• La Torre Aragonese, recentemente restaurata, offre.........

indietro


17 lug 2013

Liberazione di Sammy, la tartaruga con lo sguardo verso lo Spazio



Il giorno 18 luglio, intorno alle 09:30, sarà liberata presso il promontorio di Torre Guaceto la tartaruga marina Sammy, dotata di un trasmettitore satellitare utile per il monitoraggio delle rotte compiute da questi animali. 
Sammy è la prima tartaruga liberata in Italia, e fa parte di un gruppo di circa 40 tartarughe marine, che tra l'Italia e la Grecia, saranno liberate dotate di questa strumentazione. L'utilizzo di questa tecnica di monitoraggio permetterà di aumentare le conoscenze sulle abitudini della popolazione adriatico-ionica, sulle relazioni presenti tra le popolazioni greche e italiane, sulle rotte di migrazione e su possibili siti di nidificazione. Il trasmettitore invierà il proprio segnale ad un satellite ogni qualvolta l'animale emergerà, indicando posizione geografica e alcuni parametri registrati durante l'immersione. Attraverso un sistema informatico, sarà possibile monitorare in tempo quasi reale lo spostamento degli animali nel Mare Adriatico e Ionico per circa sei mesi, durata media delle batterie dei trasmettitori. 
Il monitoraggio fa parte di un'azione più ampia di salvaguardia delle Tartarughe Marine, che dal 2012 vede impegnati i partners di progetto, in attività di individuazione di siti di nidificazione, sensibilizzazione verso pescatori e lidi balneari e dotazione strumentale dei Centri di Recupero Tartarughe Marine di Torre Guaceto e di Porto Cesareo. L'azione è finalizzata alla redazione, con la Regione Puglia, Ufficio Parchi, di una serie di linee guida di conservazione della specie, da adottare a livello regionale.

Il progetto è finanziato dal programma di Cooperazione Territoriale Europea Grecia Italia 2007-2013 PRO.ACT.NATURA2000 e vede come soggetto capofila il Consorzio di Gestione di Torre Guaceto, e partner il Consorzio di Gestione dell'Area Marina Protetta di Porto Cesareo, la Regione Puglia Ufficio Parchi, ETANAM, la Laguna di Amvrakikos e la laguna di Messolonghi in Grecia.


Tag








 

Immagini allegate


Questa pagina è stata vista 1329  volte

 

In evidenza

Registrazione EMAS II della Dichiarazione Ambientale dell'Area Marina Protetta di Torre Guaceto

La Sezione EMAS Italia del Comitato per l'Ecolabel e l'Ecoaudit, nella seduta del 22 dicembre 2005, ha deliberato la registrazione dell'Area Marina Protetta di Torre Guaceto, attribuendogli il numero I-000412 con validità fino al 10/06/2008. Il processo di Registrazione EMAS II, intrapreso nel 2002 ...

Leggi di più

Approvato il Regolamento di Esecuzione ed organizzazione dell'Area Marina Protetta di Torre Guaceto

Con Decreto 26 Gennaio 2009 è stato approvato il Regolamento di Esecuzione ed organizzazione dell'Area Marina Protetta di Torre Guaceto. Tale strumento, previsto dal decreto di istituzione dell'Area Marina Protetta, regolamenta lo svolgimento di alcune attività consentite all'interno dell'Area ...

Leggi di più

Fatturazione Elettronica

Denominazione Ente: Consorzio di Gestione di Torre Guaceto Codice Univoco Ufficio: UF8ZR2 Nome dell'Ufficio: Uff_eFatturaPA Responsabile: Dott. ALESSANDRO CICCOLELLA

Leggi di più

Meteo

 

Avvisi Pubblici e Bandi Attivi

Sono presenti n. 3 bandi attivi


data pubblicazione: 02/01/2018
data scadenza: 30/11/2018


data pubblicazione: 15/05/2018
data scadenza: 30/11/2018

Vedi tutti