indietro


07 dic 2011

L'attività di monitoraggio dell'avifauna: l'inanellamento



La zona umida di Torre Guaceto è sito Ramsar, secondo l'omonima convenzione internazionale, e Zona di Protezione Speciale, secondo la Direttiva Uccelli 79/409/CE (IT9140008).
Uno dei progetti di monitoraggio e ricerca in corso prevede il periodico censimento delle specie di uccelli presenti, per verificare la dinamica delle popolazioni presenti.

L’inanellamento è una particolare tecnica scientifica che permette, grazie alla marcatura degli individui, di raccogliere molte importanti informazioni sulla vita delle popolazioni.
L’applicazione all’animale di un anello, sul quale sono presenti la sigla dell’istituto che coordina a livello nazionale e una sigla alfanumerica che si riferisce alla scheda contenente i dati raccolti durante la cattura, permette di marcare l’individuo, facendo in modo che durante tutta la sua vita sia possibile, in caso di ricattura o di rinvenimento dopo morto, risalire a tutta la sua storia e ai suoi spostamenti.
Tale tecnica risulta molto utile per determinare le rotte migratorie e le aree di sosta, in modo da poter attuare un’efficace politica di individuazione e di pianificazione di aree protette.
L’incidenza di ricatture permette di stimare le dimensioni di una popolazione, il suo tasso di ricambio generazionale.
Dopo la cattura, effettuata tramite diversi metodi a secondo la tipologia e le dimensioni dell’animale, si ricercano diverse informazioni:

  • Si determina età e sesso
  • Si effettuano misurazioni biometriche per determinare la specie e le popolazioni
  • Si misura la quantità di grasso, utile per determinare in quale fase della migrazione si trova l’individuo
  • Si determina lo stato della muta.

Visto il carattere internazionale delle migrazioni, esiste uno standard da applicare per la determinazione delle informazioni sopra elencate, per permettere la comparazione delle misurazioni effettuate da diversi inanellatori e la circolarità delle informazioni.



Tag








 
Questa pagina è stata vista 2707  volte

 

In evidenza

Registrazione EMAS II della Dichiarazione Ambientale dell'Area Marina Protetta di Torre Guaceto

La Sezione EMAS Italia del Comitato per l'Ecolabel e l'Ecoaudit, nella seduta del 22 dicembre 2005, ha deliberato la registrazione dell'Area Marina Protetta di Torre Guaceto, attribuendogli il numero I-000412 con validità fino al 10/06/2008. Il processo di Registrazione EMAS II, intrapreso nel 2002 ...

Leggi di più

Approvato il Regolamento di Esecuzione ed organizzazione dell'Area Marina Protetta di Torre Guaceto

Con Decreto 26 Gennaio 2009 è stato approvato il Regolamento di Esecuzione ed organizzazione dell'Area Marina Protetta di Torre Guaceto. Tale strumento, previsto dal decreto di istituzione dell'Area Marina Protetta, regolamenta lo svolgimento di alcune attività consentite all'interno dell'Area ...

Leggi di più

Fatturazione Elettronica

Denominazione Ente: Consorzio di Gestione di Torre Guaceto Codice Univoco Ufficio: UF8ZR2 Nome dell'Ufficio: Uff_eFatturaPA Responsabile: Dott. ALESSANDRO CICCOLELLA

Leggi di più

Meteo

 

Avvisi Pubblici e Bandi Attivi

Sono presenti n. 1 bandi attivi


data pubblicazione: 02/01/2018
data scadenza: 30/11/2018

Vedi tutti