• La Torre Aragonese, recentemente restaurata, offre.........

indietro


21 giu 2011

Scuola di vela



Nelle zone A e B è vietata l’attività di scuola di vela.
Nella zona C è consentita l’attività di scuola di vela, compatibilmente alle esigenze di tutela ambientale, previa autorizzazione dell’Ente gestore, secondo le seguenti modalità:
  1. nel rispetto delle disposizioni per la navigazione da diporto di cui all’articolo 15;
  2. esclusivamente all’interno degli specchi acquei individuati dall’Ente gestore, delimitati da apposite boe, posizionate in collaborazione con il medesimo Ente gestore;
  3. l’accesso ai predetti specchi acquei potrà avvenire da terra, mediante un apposito canale di lancio dei mezzi nautici.
Al fine di prestare supporto alle attività di scuola di vela, in zona C è consentita la navigazione a motore di un mezzo nautico equipaggiato con motore conforme alla Direttiva 2003/44/CE relativamente alle emissioni gassose e acustiche, condotto dal personale autorizzato, per il tempo strettamente necessario all’attività.
Non è consentito l’uso improprio di impianti di diffusione della voce e di segnali acustici o sonori.
L’ormeggio delle unità navali impegnate in attività di scuola di vela è consentito ai rispettivi gavitelli singoli, contrassegnati e appositamente predisposti dall’Ente gestore, posizionati compatibilmente con l'esigenza di tutela dei fondali.
Il responsabile dell’attività di scuola di vela deve annotare in apposito registro, previamente vidimato dall’Ente gestore, la data e gli estremi e il numero delle unità navali impiegate.
Il registro dovrà essere tenuto aggiornato, esibito a richiesta all’Autorità preposta al controllo o al personale dell’Ente gestore e riconsegnato all’Ente gestore entro il 31 dicembre di ciascun anno. I dati contenuti nei registri saranno utilizzati dall’Ente gestore per le finalità istituzionali.
Ai fini del rilascio dell’autorizzazione a svolgere attività di scuola di vela, possono richiedere l’autorizzazione le imprese e le associazioni in possesso dei seguenti requisiti:
  1. il cui statuto preveda lo svolgimento di attività velica a scopo didattico o ricreativo;
  2. iscrizione a federazioni sportive riconosciute e all’apposito registro della Capitaneria di Porto di Brindisi
Nella Zona C è individuato un canale di lancio per attività di scuola velica, alle coordinate:
  • I°/A - 40°42'13.56"N- 17°48'35.37"E
  • I°/B - 40°42'12.50"N - 17°48'37.50"E
  • I°/C - 40°42'15.18"N - 17°48'39.99"E
  • I°/D - 40°42'16.25"N - 17°48'37.86"E
  • I°/E - 40°42'18.83"N - 17°48'40.36"E - LIMITE 200 mt.
  • I°/F - 40°42'17.79"N - 17°48'42.50"E - LIMITE 200mt.
Le imprese o associazioni autorizzate a svolgere l’attività di scuola velica si impegnano a svolgere la pulizia dell’arenile di proprietà demaniale presente all’interno del canale di lancio di loro competenza e per una fascia di trecento metri al suo esterno, anche nel periodo invernale.
L’autorizzazione all’attività di scuola velica, di durata annuale, verrà rilasciata ai soggetti rispondenti alle caratteristiche presenti nel regolamento di esecuzione ed organizzazione, previo consegna di ricevuta di avvenuto pagamento di euro 3.000,00 (tremila euro) sul conto corrente postale 000030794754 intestato al Consorzio di Gestione di Torre Guaceto con la causale “spese tecniche e diritti di segreteria”, il pagamento potrà essere effettuato anche attraverso bonifico a Bancoposta codice IBAN IT 77L 07601 15900 00003 0794 754


Tag








 
Questa pagina è stata vista 2549  volte

 

In evidenza

Registrazione EMAS II della Dichiarazione Ambientale dell'Area Marina Protetta di Torre Guaceto

La Sezione EMAS Italia del Comitato per l'Ecolabel e l'Ecoaudit, nella seduta del 22 dicembre 2005, ha deliberato la registrazione dell'Area Marina Protetta di Torre Guaceto, attribuendogli il numero I-000412 con validità fino al 10/06/2008. Il processo di Registrazione EMAS II, intrapreso nel 2002 ...

Leggi di più

Approvato il Regolamento di Esecuzione ed organizzazione dell'Area Marina Protetta di Torre Guaceto

Con Decreto 26 Gennaio 2009 è stato approvato il Regolamento di Esecuzione ed organizzazione dell'Area Marina Protetta di Torre Guaceto. Tale strumento, previsto dal decreto di istituzione dell'Area Marina Protetta, regolamenta lo svolgimento di alcune attività consentite all'interno dell'Area ...

Leggi di più

Fatturazione Elettronica

Denominazione Ente: Consorzio di Gestione di Torre Guaceto Codice Univoco Ufficio: UF8ZR2 Nome dell'Ufficio: Uff_eFatturaPA Responsabile: Dott. ALESSANDRO CICCOLELLA

Leggi di più

Meteo

 

Avvisi Pubblici e Bandi Attivi

Sono presenti n. 2 bandi attivi


data pubblicazione: 02/01/2018
data scadenza: 30/11/2018


data pubblicazione: 15/05/2018
data scadenza: 30/11/2018

Vedi tutti