Consorzio di gestione di Torre Guaceto

Consorzio di Gestione di Torre Guaceto

  • image

    La torre aragonese

    Al Gawsit, Guaceto, il luogo dell’acqua dolce. Qui dove le antiche popolazioni trovavano la vita e partivano per irradiare le ricchezze della terra in tutto il Mediterraneo, ancora oggi,  la torre aragonese custodisce e protegge la Riserva Naturale dello Stato e Area Marina Protetta della quale è il simbolo.

  • image

    Area umida

    Creati dalla natura, distrutti dall’uomo, nutriti ed ampliati grazie ad una governance mirata, i chiari d’acqua sono fonte di vita e di salvezza, la baia sicura per le popolazioni migranti del cielo che qui trovano un luogo protetto in cui poter mettere al mondo i piccoli e riposare prima di riprendere il viaggio per la vita.

  • image

    Centro Recupero “Luigi Cantoro”

    Troppo deboli per sopravvivere al mare, minacciate dall’uomo e dalle sue insidie, le tartarughe marine trovano la salvezza al Centro Recupero “Luigi Cantoro”, luogo di protezione e di rinascita, nel quale gli animali possono riprendere le forze prima di tornare alla vita vera, quella di esseri liberi.

IL PROGETTO “TORRE GUACETO SMART INNOVATION”

Il progetto Smart Guaceto ha l’obiettivo di mettere a sistema le attuali tecnologie sviluppate negli anni, nei luoghi della Riserva (Laboratorio di Archeologia, Centro visite e aree naturali), traducendole in strumenti innovativi ed interattivi finalizzati a valorizzare e promuovere le risorse storiche e naturali della Riserva, ma al tempo stesso funzionali alle attività didattiche ed esperienziali previste.

Partendo da un’accurata analisi del fabbisogno e dall’attuale impianto tecnologico in possesso della Riserva, verrà studiato un piano di marketing e di comunicazione che guiderà gli attori di progetto nelle fasi di sviluppo di soluzioni tecnologiche e smart adatte ai target di riferimento della Riserva:  visitatori, scolaresche e turisti internazionali.

Per il raggiungimento di tali obiettivi saranno fondamentali le azioni di co-working tra il team di produzione e il team di esperti e studiosi che avranno il ruolo di  affiancare i tecnici informatici e creativi, nello sviluppo di contenuti digitali e applicazioni smart.

Il progetto produrrà nei prossimi due anni:

- Un sistema informativo 4.0 per la prenotazione di pacchetti di visita nelle aree e nelle strutture della Riserva;
- Un’App in realtà aumentata per fruire di contenuti informativi multimediali;
- Un’App in mixed reality per la comprensione dei reperti e delle collezioni archeologiche;
- Piattaforme di serious game;
- Un percorso interattivo interno ed esterno.

Il progetto vedrà il coinvolgimento diretto di tutti gli utenti di questa piattaforma e della Riserva di Torre Guaceto che avranno la possibilità di partecipare a attivamente alla progettazione e alla realizzazione delle applicazioni e delle innovazioni sopra elencate.

Seguici su questa pagina, esplora le gallerie fotografiche e video dedicate al progetto e aiutaci a migliorare l’ECOSISTEMA DIGITALE di questo meraviglioso luogo.

 

Chiamaci

0831990882