Consorzio di gestione di Torre Guaceto

Consorzio di Gestione di Torre Guaceto

  • image

    La torre aragonese

    Al Gawsit, Guaceto, il luogo dell’acqua dolce. Qui dove le antiche popolazioni trovavano la vita e partivano per irradiare le ricchezze della terra in tutto il Mediterraneo, ancora oggi,  la torre aragonese custodisce e protegge la Riserva Naturale dello Stato e Area Marina Protetta della quale è il simbolo.

  • image

    Area umida

    Creati dalla natura, distrutti dall’uomo, nutriti ed ampliati grazie ad una governance mirata, i chiari d’acqua sono fonte di vita e di salvezza, la baia sicura per le popolazioni migranti del cielo che qui trovano un luogo protetto in cui poter mettere al mondo i piccoli e riposare prima di riprendere il viaggio per la vita.

  • image

    Centro Recupero “Luigi Cantoro”

    Troppo deboli per sopravvivere al mare, minacciate dall’uomo e dalle sue insidie, le tartarughe marine trovano la salvezza al Centro Recupero “Luigi Cantoro”, luogo di protezione e di rinascita, nel quale gli animali possono riprendere le forze prima di tornare alla vita vera, quella di esseri liberi.

Altri contenuti

Nell'ambito di questa sezione sono pubblicate notizie circa:

  1. Prevenzione della corruzione Riferimento normativo: art. 43, c.1, D.Lgs. n. 33/2013
  2. Accesso civico Per chiedere la pubblicazione su questo sito di documenti, informazioni o dati relativi alle attività e all'organizzazione del Consorzio di Gestione secondo le norme che regolano l'Accesso civico. Riferimento normativo: art. 5, D.Lgs. n. 33/2013
  3. Accessibilità e Catalogo di dati, metadati e banche dati Riferimento normativo: art. 52, c.1, e art. 63 D.Lgs. n. 82/2005
  4. Dati ulteriori Riferimento normativo: art.4, c.3, D.Lgs. n. 33/2013
Non ci sono articoli in questa categoria. Se si visualizzano le sottocategorie, dovrebbero contenere degli articoli.

Chiamaci

0831990882