Lavori per la rifunzionalizzazione e prolungamento della condotta sottomarina esistente in zona Apani (Br)

Print

La Capitaneria di Porto, con Ordinanza 97/2018, ha individuato ed interdetto alla navigazione, ai sensi degli artt. 17, 30 e 81 del Codice della Navigazione, lo specchio d'acqua interessato dai lavori per la rifunzionalizzazione e prolungamento della condotta sottomarina esistente in zona Apani (Br). 

L'interdizione alla navigazione, alla sosta di navi ed imbarcazioni in genere, a qualsiasi attività subacquea e di superficie, è valida dal 07/01/2019 e per 8 mesi, nella zona di mare individuata come dallo stralcio planimetrico allegato, dai seguenti punti:
  • A; 40°41'42.05"N; 017°49'41.47"E
  • B; 40°41'43.84"N; 017°49'35.57"E
  • C; 40°42'53.97"N; 017°51'33.37"E
  • D; 40°42'50.39"N; 017°51'34.29"E
  • E; 40°42'50.89"N; 017°51'47.11"E
  • F; 40°42'47.78"N; 017°51'45.91"E
E' fatto d'obbligo a tutte le unità navali in navigazione in prossimità dello specchio acqueo di procedere con cautela e prestare massima attenzione alla navigazione, oltre che non creare intralcio allo svolgimento delle operazioni, mantenendosi a distanza di sicurezza dalle imbarcazioni impegnate.
Attachments:
Download this file (Stralcio planimetrico.pdf)Stralcio planimetrico.pdf[ ]736 kB
Download this file (rdinanza 97-2018.pdf)Ordinanza 97-2018[ ]2317 kB